“Esprimiamo solidarietà e vicinanza al sindaco Gualtieri per le minacce ricevute. Minacce che non sono ammissibili in alcun caso, meno che mai nei confronti di un rappresentante delle istituzioni. Libertà, rispetto della legalità e trasparenza sono concetti basilari in una società democratica e il clima di odio non facilita sicuramente la trasmissione di tali imprescindibili valori. Al primo cittadino la nostra vicinanza in questa battaglia di legalità che vuole essere comune”.  Così il segretario generale Alberto Civica e l’intera segreteria della Uil Lazio