martedì, aprile 24

Autore: Redazione Uil

25 Aprile, presenti in tutte le piazze del Lazio

25 Aprile, presenti in tutte le piazze del Lazio

News
"Condividiamo le parole del presidente Mattarella, che oggi ha ricordato quanto la Resistenza faccia parte integrante della nostra storia e abbia ridato dignità alla Nazione e siamo convinti che celebrare le origini della nostra democrazia sia un gesto simbolico necessario sia per rendere omaggio alla nostra storia recente, sia per ribadire costantemente l’importanza della libertà e di una pacifica convivenza sociale. Cosa non scontata in un mondo in cui, come ha sottolineato il Capo dello Stato, riaffiorano rigurgiti di autoritarismi, di negazionismi, di indifferenza rispetto ai fondamentali diritti della persona umana. Per questo domani saremo presenti in tutte le piazze regionali in cui si celebrerà la festa della Liberazione d’Italia". E' quanto dichiara in una nota la Uil di Roma e de
Agostino Calcagno eletto alla guida della Feneal Uil del Lazio

Agostino Calcagno eletto alla guida della Feneal Uil del Lazio

News
Lavorare in sinergia con le istituzioni per ridurre drasticamente il numero dei morti sul posto di lavoro e riuscire a garantire nuove opportunità sia per i giovani sia per gli over 55 che il lavoro l’hanno perso. Questi gli obiettivi prioritari di Agostino Calcagno, eletto oggi segretario generale della Feneal Uil del Lazio durante il Congresso della categoria. Calcagno, da 25 anni nel sindacato, aveva mosso i primi passi proprio presso la Feneal per poi passare alla Uil di Roma e del Lazio, dove è rimasto per quindici anni. Dallo scorso settembre, un ritorno in categoria con la nomina a segretario generale della Feneal di Roma e oggi il bis con l’incarico regionale.