venerdì, dicembre 15

Mese: gennaio 2015

Mense Capitale, Bombardieri: Business e ombre nei piatti dei bambini

Mense Capitale, Bombardieri: Business e ombre nei piatti dei bambini

News
Aziende poco chiare, inchieste della magistratura, truffe per contributi non versati all’Inps, condanne per frode e appalti sospetti, collegamenti diretti con i centri di prima accoglienza. Non si tratta delle già note aziende di Mafia Capitale ma della ristorazione scolastica di Roma. Settore che rappresenta un vero e proprio business sulla pelle dei bambini. Questo in sintesi ciò che emerge dall’inchiesta condotta dalla UIL di Roma e del Lazio (con la collaborazione dell’Eures) sugli appalti e la qualità delle mense delle scuole capitoline. Sono sei le aziende che si spartiscono gli undici lotti in cui sono suddivisi i 15 municipi della Capitale. E, tranne la Sodexo, sono sempre le stesse aziende almeno dal 2007. Un bando al ribasso, dove il costo a pasto proposto dalle aziende vinci