mercoledì, ottobre 18

Mese: maggio 2014

Marino, Bombardieri: Più risparmio, più donne, meno delibere rispetto ad Alemanno

Marino, Bombardieri: Più risparmio, più donne, meno delibere rispetto ad Alemanno

News
Un risparmio di 900 mila euro (-28,3%), un numero inferiore di sedute di Consiglio e un incremento della presenza femminile e dei contratti stabili. Queste le caratteristiche più evidenti della giunta Marino rispetto al periodo Alemanno durante il loro primo anno di attività, rilevate dalla UIL di Roma e del Lazio, in collaborazione con l’Eures, nell’ambito dell’Osservatorio sui costi della politica. Complessivamente i costi per le retribuzioni annuali dei rappresentanti politici ammontano attualmente a 2,3 milioni di euro (1 milione per la Giunta, 1,2 per i consiglieri), a fronte di 3,2 milioni di euro del primo anno di Alemanno sindaco (1,3 per la Giunta, 1,8 milioni per il Consiglio), con un risparmio quindi di 300 mila euro per gli organi di Giunta e 600 mila per il Consiglio. “