mercoledì, ottobre 18

Mese: marzo 2014

Holding Regionali, Bombardieri: Oltre 11milioni di euro e nessuna donna ai vertici

Holding Regionali, Bombardieri: Oltre 11milioni di euro e nessuna donna ai vertici

News
E’ di 136 mila euro il compenso medio dei vertici delle 12 aziende regionali. Valore compreso tra il compenso massimo di 180 mila euro per l’Ad di Lait Spa a quello minimo di 118 mila per l’Ad di Lazio service Spa, mentre di poco inferiore risulta quello di dirigenti e direttori (118 mila). Per un costo complessivo, relativamente alla sola dirigenza delle società in house, pari a oltre 11 milioni di euro. E un passivo totale di oltre 30 milioni di euro, derivati soprattutto dalle perdite di Cotral Spa e di Astral Spa. Questi i dati elaborati e analizzati dalla Uil di Roma e del Lazio, in collaborazione con l’Eures, nell’ambito di “Uil, operazione trasparenza”, la campagna promossa dal sindacato confederale, all’interno dell’Osservatorio sui costi della politica, per monitorare costi e